Stanceland

The CREW

Sabato 21 e domenica 22 settembre 2019, tra Ceprano e Falvaterra, è andato in scena l’immancabile appuntamento con uno degli eventi più seguiti e richiesti della stance culture italiana. Lo Stance Land Event, curato dalla crew italiana Stance Land ed in particolare dal fondatore della stessa, Radu Alagel, richiama da anni appassionati e curiosi che vogliono avvicinarsi a questo mondo. Crescendo anno dopo anno, tale appuntamento si è sempre caratterizzato e differenziato per quel clima, particolarmente italiano, con cui vivere un weekend abbracciando ciò che più il pubblico ama: belle auto, belle donne e divertimento oltre ogni limite. L’interesse europeo verso l’evento ha portato, quest’anno, alla partecipazione di un gruppo media particolarmente ricercato: il fotografo Mike Crawat, ormai affermatosi sulla scena europea, ed i videografi di fama mondiale Adam McPeake e James Preston, fondatori dell’universalmente conosciuto ILB Drivers Club. Grande l’affluenza, già dal giovedì, con la folla che ha inondato la città di Ceprano, capitale dello Stance Land, e che ha movimentato la zona con grande riscontro di interesse anche da parte dei non addetti ai lavori. Lo show vero e proprio è iniziato il sabato in un piccolo, bellissimo borgo sui colli nei pressi di Ceprano: Falvaterra, arroccata sulle rocce, dona dentro e fuori panorami che ben identificano la bellezza del territorio italiano, offrendo a partecipanti e visitatori la possibilità di apprezzare luoghi dal fascino eterno. La giornata si è svolta all’insegna del divertimento e del buon cibo, con servizi di ristoro artigianali atti a proporre prodotti locali, i quali hanno ben incorniciato quella fotografia che tutti hanno avuto davanti agli occhi: la spensieratezza italiana unita a molte delle migliori realizzazioni stance della penisola. Il comparto media, sopra citato, ha immortalato con maestria auto e luoghi di interesse, sapendo ben cogliere il gusto tricolore. Nel tardo pomeriggio, tutti i partecipanti sono stati invitati a tornare nella piazza principale di Ceprano, Piazza Martiri Via Fani, dove i locali hanno allestito quanto necessario per offrire a tutti la possibilità di cenare anche all’aperto e dove l’intrattenimento offerto sul palco dallo Stance Land ha accompagnato la folla fino a tarda notte. La domenica, invece, non ha graziato l’Evento: il maltempo, con pioggia incessante, ha reso pressoché impossibile offrire lo svago con i vari ospiti sul palco ed ha dato filo da torcere ai media, che hanno incontrato chiare difficoltà nel lavorare sotto le intemperie. Nonostante ciò, proprio la domenica molte nuove auto hanno puntato i fari verso Ceprano, unendosi alla festa anche solo per una giornata: quando la passione e le amicizie superano ogni limite. La sera, dopo i saluti di rito, mestamente le auto si sono allontanate dal paese che, però, non si è svuotato: l’attesa e l’amore per questo appuntamento annuale hanno indotto molti a prolungare la permanenza per altri giorni, dando al gruppo ed al suo fondatore ancor più motivazione per organizzare, già dal giorno successivo, il prossimo immancabile Stance Land Event. Grazie a tutti coloro che ci sostengono, ci vediamo a settembre 2020!

Stanceland

The BOSS

On 21st and 22nd September 2019, between Ceprano and Falvaterra, the inevitable appointment with one of the most followed and requested events of the Italian stance culture went on stage. The Stance Land Event, taken care by the Italian crew Stance Land and in particular by the founder, Radu Alagel, has been calling for years passionate and curious people who want to get closer to this world. Growing year after year, this appointment has always been characterized and differentiated by that climate, particularly Italian, with which live a weekend embracing what the public loves most: beautiful cars, beautiful women and fun beyond all limits. The European interest in the event led, this year, to the participation of a particularly sought media group: the photographer Mike Crawat, now established on the European scene, and the world-renowned videographers Adam McPeake and James Preston, founders of the universally known ILB Drivers Club. The turn-out was great already on Thursday with the crowd that flooded the city of Ceprano, capital of Stance Land, and which has enlivened the area with great response of interest also by non-experts. The real show started on Saturday in a small, beautiful village on the hills near Ceprano: Falvaterra, perched on the rocks, gives in and out panoramas that well identify the beauty of the Italian territory, offering participants and visitors the opportunity to appreciate places of eternal charm. The day took place in the name of fun and tasty food, with artisanal refreshment services designed to offer local products, which framed the photograph that everyone had in front of their eyes: the Italian light-heartedness combined with many of the best stance creations of the penisula. The media sector, mentioned above, has immortalized cars and places of interest with mastery, knowing how to grasp the tricolor taste. In the late afternoon, all the participants were invited to return to the main square of Ceprano, Piazza Martiri Via Fani, where the locals set up everything necessary to offer everyone the opportunity to dine outdoors and where the entertainment offered on stage from Stance Land accompanied the crowd until late at night. Sunday, instead, did not pardon the Event: bad weather, with incessant rain, made it almost impossible to offer entertainment with the various guests on stage and gave the media a hard time, because they encountered clear difficulties in working under the severe weather. Despite this, on Sunday many new cars pointed the headlights towards Ceprano, joining the party even for just one day: when passion and friendships exceed all limits. In the evening, after the ritual greetings, the cars sadly moved away from the country which, however, has not emptied: the expectation and love for this annual event led many to extend their stay for other days, giving the group and its founder even more motivation to organize, already from the following day, the next inevitable Stance Land Event. Thanks to everyone who supports us, see you in September 2020!